5 étoiles 5/5 - 1007 Recensioni
volcan etna sommet sicile francesco mangano etna3340
volcan etna sommet sicile francesco mangano etna3340

Perfetto per il fast hiking !

Più veloce delle uscite classiche, è un trail running intenso. Etna3340 ti invita ad un approccio sportivo al vulcano Etna.
Un Trail Running che parte dal versante meridionale (Rifugio Sapienza), passa per la vetta e termina con la discesa su colate laviche e ceneri vulcaniche verso il versante settentrionale (Piano Provenzana/Rifugio Citelli).
 

Punti salienti
  • Attraversamento da sud a nord (o viceversa) del vulcano.
  • Passaggio dalla vetta dell'Etna (vulcano permettendo).
  • Corsa sul deserto vulcanico.

La grande escursione dell'Etna passando per la vetta

Etna3340 ti invita ad un approccio sportivo al vulcano Etna. L'esperienza qui proposta è un intenso Trail Running di circa 3/4 ore. Questa è l'esperienza privata più completa e interessante da fare sul vulcano Etna per i più atletici. Beneficerai del supporto del nostro istruttore di trail, un lussuoso veicolo VTC con un autista professionista dedicato e una guida privata. Questa salita sull'Etna inizia la mattina presto.

La nostra guida vi accompagnerà per circa 5 ore di immersione sul vulcano per vedere i paesaggi lunari dell'Etna! Per salire in cima all'Etna (condizioni meteo e geodinamiche permettendo) bisogna essere in perfetta salute, atletici e non avere problemi fisici. L'escursione si svolge in un'area vulcanica attiva, su percorsi accidentati ed a quote variabili. La grande traversata della vetta dell'Etna è un intenso percorso escursionistico di circa 15 km. Nell'escursione privata, con la guida solo per te, puoi adattare il ritmo della camminata ei tempi alle tue capacità sportive (rispettando la scelta della guida in termini di sicurezza, percorso, km e distanza, altitudine massima raggiungibile).

 

Incluso con pick up/drop off a Gravina di Catania (Compagnia di Benzina) o presso il vostro hotel (zona Catania/Taormina).

Biglietti della funivia senza attesa alla cassa (solo se è possibile la salita in cima). Ritiro in un veicolo NCC di lusso (Mercedes GL o Classe V extra lunga) con autista dedicato. Avrai l'accompagnamento del nostro atleta/istruttore trail privato per circa 3/4 ore di corsa, su un massimo di 15 km. Se la salita in cima all'Etna è possibile, oltre all'atleta, sarai accompagnato da una guida vulcanologica specializzata.

Se non è possibile salire in cima all'Etna, l'atleta può accompagnarti (solo correndo) fino a un massimo di 2850 metri di altitudine, per un massimo di 15 km (se le condizioni meteorologiche/geodinamiche/terreno lo consentono). Dopo le 3/4 ore di corsa, continuerete la visita dell'Etna con la nostra guida (un'escursione classica, senza corsa), fino a un massimo di 2850 metri sul livello del mare. Orari: 8:00 am. Pick up presso il nostro meeting point a Gravina di Catania o presso il vostro hotel (zone Catania/Taormina). Fine dell'escursione intorno alle 13:00.

 

Come partecipare a questa esclusiva escursione sull'Etna?

Il tour privato è limitato ad un massimo di 6 persone. Devi inviarci il tuo certificato medico sportivo. Poiché l'escursione si svolge su un vulcano attivo, non possiamo garantire che raggiungeremo la cima dell'Etna. In caso di limitazioni dell'altitudine raggiungibile, dovute alla geodinamica del vulcano e alle condizioni meteorologiche, o restrizioni da parte delle autorità nel giorno della visita, l'itinerario verrà adattato caso per caso a seconda di questi eventi imprevedibili.

 

Informazioni per il sentiero escursionistico sull'Etna

Devi essere in perfetta salute, senza allergie di alcun genere, senza problemi cardiaci, respiratori, pressori, ossei e articolari. Abbiamo bisogno di sapere in anticipo (al momento dell'iscrizione) se hai bisogno di assumere farmaci, quali farmaci e se hai delle patologie. L’escursione sul vulcano è vietata alle donne incinte. La guida può variare l'orario di partenza e di ritorno, l'intero itinerario, il versante dell'Etna da visitare, la quota massima e il numero di km, a seconda delle sue valutazioni del tempo, della situazione geodinamica del vulcano e delle condizioni del sentieri escursionistici il giorno dell'escursione.

La quota massima raggiungibile dipende dalle condizioni del percorso (manto nevoso, presenza di piroclasti), meteorologiche (vento, nebbia, pioggia, rischio fulmini o temporali) e geodinamiche dell'Etna nel giorno dell'escursione (condizioni che può variare anche durante la giornata).

 

Attrezzature necessarie

Scarpe da trail, casco, bastoncini e zaino. Posso prestare gratuitamente: casco, bastoncini, k-way e zaino. Ghette obbligatorie. Pantaloni da trekking/trail, maglione/pile, berretto, guanti, berretto per proteggere la testa dal sole, crema solare, occhiali da sole. Giacca calda antivento impermeabile con cappuccio, sciarpa/bandana. Procurati il tuo cibo e acqua in anticipo.

 

Chi può fare questa escursione sportiva sull'Etna?

Devi essere atletico ed abituato al trekking su terreni difficili. E' richiesto un "certificato medico sportivo per gare di trail" di età inferiore ad un anno, attestante la non controindicazione alla pratica dello sport della corsa, con la frase: "... non rivela alcuna controindicazione alla pratica della corsa, trail o ultra-trail, corsa in montagna in competizione…”.

Per partecipare a questa escursione Etna3340 chiede di fornire preventivamente un certificato medico sportivo per la gara di trail, che attesti l'idoneità a partecipare ad una gara di trail running in competizione, al fine di essere coperti in caso di infortunio di uno dei partecipanti le cui condizioni fisiche sarebbero insufficienti. Dovrai inoltre leggere e firmare un documento (che ti sarà preventivamente inviato) attestante che sei a conoscenza dei pericoli, che possiedi l'attrezzatura adeguata per l'escursione, che sei in perfetta salute, senza allergie di alcun genere, che non hai problemi cardiaci, respiratori, di pressione, ossei e articolari.

 

Situazione geodinamica del vulcano Etna

Attualmente l'area dei crateri sommitali dell'Etna è interdetta, per ordinanza della protezione civile, a causa del rischio eruttivo. Il limite delle escursioni è attualmente di 2850 metri sul livello del mare. La situazione geodinamica cambia di giorno in giorno a seconda dell'attività rapida, imprevedibile e casuale del vulcano Etna. Inoltre, cambiano spesso le restrizioni relative alle aree consentite per le escursioni.

 

Itinerario per salire in cima all'Etna

Sulla strada per la stazione sciistica sud (Rifugio Sapienza), vedrai il cratere Monti Rossi (eruzione del 1669). Salendo, il paesaggio diventa lunare. Nei pressi del cratere Silvestri e del rifugio Sapienza si noteranno le colate laviche recenti e gli effetti sulle costruzioni. Per salire in cima al vulcano più grande e attivo d'Europa, prenderemo la funivia (solo se la zona sommitale è aperta), arriverete direttamente a 2500 metri di altitudine. Qui inizia la salita a piedi ai crateri sommitali del vulcano (condizioni meteo e geodinamiche permettendo), in un paesaggio lunare.

Puoi vedere i crateri caldi dell'eruzione del 2002-2003, a 3000 metri sul livello del mare. Durante l'eruzione del 2002-2003 si sono verificati numerosi fenomeni sui versanti meridionali e settentrionali. Il 27 ottobre 2002 si sono formate fessure di pochi chilometri che, con l'intensa attività esplosiva, hanno creato spettacolari coni piroclastici oltre a varie colate laviche. I movimenti vulcanici hanno causato attività sismiche con molti terremoti particolarmente distruttivi. Da un punto di vista scientifico, è stata una "eruzione perfetta". Dall'alto il panorama tra la Valle del Bove, la Sicilia e il Mediterraneo offre uno spettacolo unico.

Il trekking-trail-running prosegue su una colata lavica recente, verso la vetta dell'Etna (se la vetta è aperta). Attualmente sono presenti 4 grandi bocche nella zona sommitale. A seconda dell'emissione di gas, delle condizioni geodinamiche e del meteo, la guida vi accompagnerà (se la vetta è aperta) in sicurezza per la visita dei crateri attivi (Bocca Nuova, Cratere Centrale, Nord-Est e Sud-Est). Dopo aver visitato la vetta, inizieremo la discesa sul versante nord.

La discesa è su sabbia vulcanica fino al "Piano delle Concazze", un altopiano di straordinaria bellezza, quindi raggiungeremo l'Osservatorio vulcanologico dei Pizzi Deneri a 2847 m di altitudine, qui è prevista la pausa pranzo. Continueremo la discesa attraversando le piste da sci del versante Nord. L'escursione termina a Piano Provenzana, sulla colata lavica dell'eruzione del 2002-2003.

  • 3-4 ore di corsa sul vulcano.
  • Dati teorici: dislivello 800 m in salita - 1400 m in discesa.
  • Distanza a piedi di circa 10-15 Km.
  • Pick-up/Drop-off presso il tuo alloggio in Sicilia (aree di Catania/Taormina).