5 étoiles 5/5 - 978 Recensioni
Escursione speciale alba Etna etna3340

Escursione in parte di notte per vedere la lava

Un viaggio nel tempo e nello spazio, passiamo progressivamente da una foresta centenaria al deserto vulcanico di recente formazione.

La magia di partire di notte (circa 2 ore prima dell'alba), camminare sul cielo stellato, vedere il sole sorgere dal mare che illumina la vetta dell'Etna... una bella esperienza senza nessuno intorno.

Punti salienti
  • Escursione gratuita per ragazzi fino a 12 anni (escluso pacchetto con pernottamento al Rifugio Citelli e con ritiro/rientro in hotel).
  • Gruppo di massimo 8 pax.
  • Partenza in notturna con il cielo stellato (circa 2 ore prima dell'alba).
  • Veduta dell'alba sul mare e sull'Etna all'"ora d'oro".
  • Visita di un tunnel di lave dell’Etna.
  • Escursione per vedere la Valle del Bove.
  • Vedrai i crateri sommitali dell'Etna e le recenti colate laviche.
  • Escursione sui crateri dell'eruzione del 1928.

Vieni a percorrere la parte più bella del percorso "Etna Trail" del circuito Maxi Race

Se vuoi uscire dai soliti sentieri escursionistici, essendo un appassionato di natura, ti divertirai sicuramente meno che scoprire il vulcano Etna da una funivia o da un mezzo 4x4. Entrerai in un tunnel di lava, camminerai lungo il crinale della Valle del Bove e vedrai da vicino i crateri sommitali, lontano dalle "orde di amanti del brivido e di turisti affamati di selfie". Si parte di notte con il cielo stellato per vedere l'alba sul Mar Ionio, vedere al meglio il vulcano e sfruttare al meglio i paesaggi al tempo dell'”ora d'oro”. La guida sa che iniziare un trekking 2 ore prima dell'alba può sembrare difficile durante la tua vacanza, ma questo piccolo sacrificio ti permette di goderti appieno l'escursione senza soffrire il caldo soffocante e vedere il sole sorgere dal mare.

Attualmente l'area dei crateri sommitali dell'Etna è interdetta, per ordine della protezione civile, a causa del rischio eruttivo. Il limite delle escursioni è attualmente di 2850 metri sul livello del mare. La situazione geodinamica sta cambiando di giorno in giorno a seconda dell'attività rapida, imprevedibile e casuale del vulcano Etna. Inoltre cambiano spesso (anche di giorno) le restrizioni relative alle zone autorizzate alle escursioni. Considerando gli attuali limiti di altitudine consentiti per i tour del vulcano, questa escursione sul versante nord è la scelta migliore per visitare l'Etna e la migliore alternativa alla scalata della vetta.

L'escursione prevede escursioni nella zona vulcanica desertica, attraversamento di boschi, tunnel di lava, antiche colate laviche e crateri accompagnati dalla guida di Etna3340. Si parte da 1741 metri sul livello del mare per raggiungere un massimo di 2850 metri, mentre la percorrenza complessiva a piedi è di circa 15 km (discesa su sabbie vulcaniche). La difficoltà del percorso, i chilometri percorsi, la velocità di percorrenza, il dislivello, l'altitudine massima e il percorso verranno decisi dalla guida durante l'escursione.

 

La differenza tra le pendici meridionali e settentrionali dell'Etna.

Sul lato sud puoi salire un po' più in alto, ma vedrai meno e sarai in mezzo alla folla. Questa escursione, destinata ad un pubblico sportivo, è attualmente la scelta migliore per visitare l'Etna (e salire più in alto possibile). Questa escursione unica e autentica è l'ideale per gli sportivi che preferiscono intraprendere un'escursione lontano dai flussi turistici affollati, immersi nella natura, per ammirare la bellezza del vulcano e vivere un'esperienza indimenticabile.

 

La natura particolarmente spettacolare di questo percorso giustifica la scelta del percorso di Serracozzo per le gare internazionali di Trail del circuito Maxi Race.

Sul versante nord dell'Etna il sentiero "Serracozzo" è uno dei percorsi più affascinanti di uno dei vulcani più attivi d'Europa. Questo percorso è utilizzato dalle gare di Trail. Questa escursione può arrivare (quando l'attività vulcanica e il tempo lo permetteranno) ai Pizzi Deneri, 2847 metri sul livello del mare, per avvicinarsi agli imponenti crateri sommitali e arrivare ai piedi del cratere di nord-est (ex vetta dell'Etna) e nei pressi del cratere sud-est (attualmente il più alto).

 

Gli orari esatti del tour variano a seconda della stagione.

Durante la formula escursione di gruppo (max 10 partecipanti), è necessario adattare il proprio ritmo a quello degli escursionisti meno allenati. Con la formula escursione privata la guida si prende cura solo di te e tu puoi adattare passo, tempi e itinerario alle tue capacità sportive.

 

Passeggiata sul crinale della Valle del Bove, visita della galleria lavica di Serracozzo

Il sentiero che sale lungo il crinale della Serra delle Concazze fino al belvedere di Serracozzo è molto interessante perché permette di attraversare un rarissimo bosco di betulle a queste latitudini e di visitare un tunnel lavico davvero affascinante. Inoltre si può ammirare, con la guida di Etna3340, un magnifico panorama sulla Valle del Bove, un'ampia depressione a forma di ferro di cavallo di circa 6 chilometri di diametro.

 

Tunnel lavico di Serracozzo, eruzione dell'Etna del 1971

La galleria lavica di Serracozzo è la più bella galleria prodotta dalla lava del vulcano per la sua particolare struttura e per gli effetti prodotti all'interno dei fasci di luce che la illuminano dall'alto della volta. Si trova sul versante nord-est dell'Etna, a circa 1900 metri sul livello del mare.

 

L'itinerario dell'escursione speciale all'alba sull'Etna

La salita è ripida, su un sentiero immerso tra le magnifiche betulle Aetnensis che possono sopravvivere a più di 2000 metri di altitudine. Dopo un dislivello di circa 300 metri, si apre davanti a voi la Valle del Bove. Una particolarità di questo sentiero è quella di poter camminare per diverse centinaia di metri sul ciglio della Valle del Bove, verso Pizzi Deneri e il cratere di sud-est. Lasciamo questo bel panorama e iniziamo la discesa fino a incontrare i crateri del 1928 su una discesa di cenere vulcanica che dovremo seguire quasi fino alla fine, prima di tornare sul sentiero che porta alla spianata davanti al Rifugio Citelli.

 

Informazioni per l'escursione sull'Etna all'alba

Ti aggiorneremo via mail circa 24 ore prima dell'escursione per valutare la situazione meteo/geodinamica dell'Etna. Materiale fornito gratuitamente. Casco, torcia, bastoni, zaino e k-way. Per partecipare alle escursioni sull'Etna sono obbligatori scarponi da montagna. Se non li hai, devi prenderli o noleggiarli. Il prezzo per il noleggio delle scarpe da trekking è di 5€ al paio con Etna3340. Dimmi le tue taglie (donna e uomo) entro e non oltre 24 ore prima dell'escursione. La guida ti porterà le scarpe il giorno dell'escursione.

Attrezzatura necessaria ma non inclusa. Ghette o calze a metà polpaccio (per limitare la sabbia vulcanica nelle scarpe). Pantaloni da trekking, maglia/pile, caldo giubbotto antivento impermeabile con cappuccio, guanti, cappello, berretto per proteggere la testa dal sole, crema solare, occhiali da sole. Pianifica in anticipo un picnic e acqua (1,5 litri a persona).

  • Versione sportiva: 15 km. 1200 m di dislivello + -. Da 1700 m a 2850 m di altitudine. 5 heures di salita (compreso le soste e la visita del tunnel di lava). 2 ore di discesa (senza soste).
  • Versione facile: 8 km. 700 m di dislivello + -. Da 1700 m a 2400 m di altitudine. 3 ore di salita (compreso le soste e la visita del tunnel di lava). 1 ora di discesa (senza soste).
  • Tunnel di lava di 100 m : circa 30 minuti di visita. Difficoltà: facile.

 

La scelta della versione (sportiva o facile) dipende dal livello sportivo dei partecipanti.

Nell'escursione di gruppo, devi adattarti alla persona più lenta. Di conseguenza, non è garantito il raggiungimento dell'altitudine massima e dei km massima descritti.

Nell'escursione privata, con la guida dedicata solo a te, puoi adattare il ritmo e il tempo di marcia alle tue capacità sportive.

  • Il rifugio Citelli dispone di parcheggio gratuito e si trova all'inizio dell'escursione.
  • È stato ristrutturato nel 2012 e dispone di 4 sale singole da 2 a 4 persone (per un totale di 13 posti), una sala da pranzo per 35 persone e un piccolo bar.
  • Le camere hanno sempre lenzuola e coperte pulite, non è necessario portare lenzuola e sacco a pelo.
  • Nel corridoio, davanti alle camere da letto, i quattro bagni sono condivisi tra gli ospiti: 2 per le donne e 2 per gli uomini, entrambi con docce sempre calde.

 

 

I nostri pacchetti
100€ per adulto, gratis -12 anni
Partenza alle 4h
Incontro al Rifugio Citelli (Etna Nord)
230€ a persona
Pick-up/Drop-off al vostro Hotel
Zone di Catania/Taormina
Utilizziamo dei cookies per migliorare il nostro sito e semplificare la vostra navigazione. Navigando sul nostro sito, accettate la nostra politica dei cookies. Leggere la nostra politica dei cookies.
Accetto