Si tratta di una giornata intensa in un ambiente vulcanico particolarmente attivo con una guida vulcanologa in esclusiva, lontano dai grandi gruppi, con un massimo di 8 partecipanti. Se non avete avuto modo di preparare il pranzo a sacco, lungo il tragitto è prevista una fermata per consentire l'acquisto del vostro pic-nic, sarete accompagnati dalla nostra guida, che vi consiglierà sui vari prodotti tipici.

In inverno la salita in vetta dell'Etna verrà fatta con le racchette da neve (ciaspole), metteremo tutta l'attrezzatura a disposizione. Dopo il pick-up in fuoristrada 4x4 al vostro hotel o al nostro punto d'incontro si inizia la salita dirigendosi al versante sud del vulcano. Con gli impianti di risalita si raggiungono i 3000 metri, qui inizia la salita alla vetta del vulcano Etna. Dotati di caschi e bastoni da trekking la guida vulcanologa descriverà il funzionamento del vulcano e la sua storia eruttiva. Nella zona sommitale ci sono attualmente cinque grandi crateri, molti gas tossici vengono emessi. La guida adatterà la visita ai crateri sommitali a seconda delle condizioni geodinamiche del vulcano e le condizioni meteorologiche, rendendo l'esperienza quanto più sicura. Le enormi bocche eruttive e l'immenso panorama della Sicilia e del Mediterraneo sono un sicuro impressionante impatto visivo. 

Riprenderemo i mezzi per scendere a quota 2500 ed il pranzo, picnic con prodotti tipici della tradizione siciliana, avverrà nel magnifico affaccio sulla grande caldera della Valle del Bove dal cratere caldo del 2001.

Il tour si conclude con la discesa in un tunnel lavico, equipaggiati con casco e torcia per la sicurezza. I tubi di lava sono grotte estremamente interessanti, reperti "fossili" di ciò che fu un'eruzione di lava molto fluida.