La più affascinante esperienza alla scoperta del vulcano Etna, l'escursione a 3000 metri di quota, proprio alla base dei principali crateri attivi nella sommità dell'Etna. Un'intera giornata a contatto con la natura vulcanica di questa montagna viva, verremo a prendervi al vostro alloggio o al luogo d'appuntamento ed il viaggio comincia, guidando in direzione del versante sud del vulcano. 

Se non avete avuto modo di preparare il pranzo a sacco, lungo il tragitto è prevista una fermata per consentire l'acquisto del vostro pic-nic, sarete accompagnati dalla nostra guida, che vi consiglierà sui vari prodotti tipici. 

Raggiunta la base degli impianti, in funivia si raggiunge l'altitudine di 2500 metri, tragitto che vi permetterà di ammirare la straordinaria eruzione del 1892 con i suoi molteplici crateri e sullo sfondo, la città di Catania e la lunga spiaggia di sabbia dorata chiamata "Playa". La salita verso i 3000 metri verrà effettuata con speciali veicoli 4×4 "UNIMOG". Raggiunta la base dei crateri sommitali a 3000 metri si ha subito una buona visuale verso la grande caldera "Valle del Bove" (teatro di recenti eruzioni). In compagnia di una guida vulcanologa, si visita parte dei crateri ancora caldi formati dall'eruzione del 2002 con un ottima vista sia sulla costa ionica, fino in Calabria, sia i diversi crateri attivi alla sommità del vulcano. 

Riprenderemo i mezzi per scendere a quota 2500 ed il pranzo, picnic con prodotti tipici della tradizione siciliana, avverrà nel magnifico affaccio sulla grande caldera della Valle del Bove, sul cratere caldo del 2001. Il tour termina con la visita di un tunnel lavico, tra i più spettacolari per forma e lunghezza, dotati di casco e torcia entreremo nelle viscere del vulcano scoprendo la faccia più "oscura" di questa splendida montagna.