La SuperMaratona dell’Etna – un grande evento sportivo a carattere internazionale, mai realizzato prima a livello mondiale – è la corsa podistica su unico tracciato, con il più alto dislivello al mondo. 

Dopo la partenza fissata sulle rive del Mar Ionio, da Marina di Cottone (Comune di Fiumefreddo), gli atleti potranno toccare la vetta dell’Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa. Tremila sono i metri di dislivello spalmati su un percorso di poco superiore a quello dei “mitici” 42,195 chilometri, corrispondenti alla distanza della maratona. La particolarità di questo tipo di manifestazione, oltre al dislivello che dovrà essere affrontato, riguarda sia la possibilità di compiere l’impresa muovendosi su un tracciato non eccessivamente lungo che porterà i vari atleti da quota zero fino a tremila, sia il contesto all’interno del quale esso si sviluppa e cioè uno dei luoghi più conosciuti e affascinanti dell’intero territorio italiano: il vulcano Etna

L’impresa, registrata all’interno degli annali della Federazione Italiana di Atletica Leggera e la cui prima edizione è stata inserita all’interno del libro del Guinness dei primati come gara con il maggior dislivello su unico tracciato mai realizzata, sarà un evento di eccezionale importanza. 

L’undicesima edizione della “SuperMaratona dell’Etna – da zero a tremila” si svolgerà Il giorno 9 giugno 2018.

Per ulteriori dettagli ed iscrizione visitate www.verticaletna.it