Filtrare
09/08/2018

Vivere l’esperienza unica dell’Etna. Escursionisti in ricerca di evasioni ed emozioni lasciatevi sedurre dai paesaggi lunari dell’Etna. Come salire sull’Etna? Cosa si vede con le escursioni sul vulcano? Le risposte tramite il nostro articolo sull’esperienza del monte Etna.

Ascesa dell’Etna

 

Vivete un’esperienza unica. Siete appassionati di evasione? Siete alla ricerca della vostra prossima destinazione? Innamoratevi della bellezza di un vulcano in eruzione. L’Etna, il più alto vulcano d’Europa che affascina e fa sognare. Dalla sua immensa sagoma nera visibile a largo della Sicilia, si respira un’atmosfera piena di misteri che gli escursionisti di tutto il mondo vengono a scoprire. Vivete un esperienza unica e scoprite i paesaggi lunari e le dune nere dell’Etna con un trekking sul vulcano!

La bellezza di un escursione Etna

 

I paesaggi dell’Etna sono caratterizzati dalla loro ricchezza e dalla loro varietà. L’ascesa sul famoso vulcano presenta una varietà di temperature con paesaggi drasticamente diversi in base al livello raggiunto. La cosa più surreale è l’ascesa dell’Etna su un fuoristrada 4x4: come raggiungere la luna. L’arrivo si fa a circa 2000 metri con un paesaggio spettacolare. La vista sul golfo siciliano e sul mare mediteranno è da togliere il fiato, in effetti offre un panorama unico sulle città di Catania, Giardini Naxos e Taormina. La vista del vulcano è stupefacente, un immensa distesa desertica di colore scuro sotto un cielo tormentato dal fumo vi fa sembrare di essere su un altro pianeta. La discesa del vulcano è sempre molto impressionante. Nessun sentiero è visibile, incontrate dune infinite di ceneri simili alla sabbia nera. Il versante Ovest al contrario offre un paesaggio più verde. Questa diversità di paesaggio stupisce, ma allo stesso tempo offre un ricordo indelebile. 

Visitare l’Etna per sfidare se stessi

 

Le escursioni sul monte Etna sono note per la loro difficoltà. Dalle foto non si percepisce ma la sommità si trova a 3330m. Bisogna avere un buon allenamento per fare fronte al dislivello del vulcano. L’ascesa del vulcano è una bellissima sfida per tutti gli escursionisti. Si possono oltrepassare i limiti della propria forma fisica, in uno dei luoghi più belli d’Europa facendo un trekking sull’Etna. La maggior parte delle escursioni iniziano a 2920 metri. I percorsi sono vari e vi portano alla scoperta delle più belle risorse della terra. Tuttavia gli escursionisti pronti ad affrontare la sfida dovranno prepararsi alle condizioni del vulcano: fumo, calore, sforzo fisico intenso etc. Il viaggio in terra vulcanica è accessibile a tutti ma deve essere preparato in modo adeguato. E’ indispensabile aver un equipaggiamento completo da trekking: occhiali da sole, scarpe da trekking, acqua ecc.. I meno spericolati potranno raggiungere i primi crateri in 4x4 o fare una passeggiata sul primo altopiano.

Tuffatevi nel cuore del vulcano Etna

 

Più che un escursione l’ascesa dell’Etna è un avventura. Ogni visitatore si trova in un paesaggio degno del romanzo di Jules Verne: Viaggio al centro della Terra. Tuffatevi nel cuore di un vulcano attivo. L’incontro con l’Etna può essere esplosivo, in effetti può succedere che il vulcano produca delle eruzioni che proiettano nubi di fumo a decine di metri sopra il cratere principale. Alcuni possono avere anche l’occasione di vedere da vicino delle colate laviche. Un occasione unica nel mondo. A causa della pericolosità del sito, non è possibile passeggiare ovunque. I percorsi sono stabiliti ed è obbligatorio essere accompagnati da una guida vulcanologica per accedere ai crateri sommitali dell’Etna. Decine di crateri meno impressionanti si sono creati nell’arco degli anni. E difficile non incrociarne uno. Per concludere visitare l’Etna è un esperienza unica garantita per tutti gli amanti di escursionismo.


A lire aussi
Utilizziamo dei cookies per migliorare il nostro sito e semplificare la vostra navigazione. Navigando sul nostro sito, accettate la nostra politica dei cookies. Leggere la nostra politica dei cookies.
Accetto