Caltagirone e i suoi presepi

Visita Sicilia

Natale a Caltagirone è una manifestazione che si svolge dall’1 dicembre al 6 gennaio ed è caratterizzata da un calendario ricco di appuntamenti. L’evento clou è rappresentato dalla tradizionale esposizione dei presepi artistici nel centro storico. Caltagirone è una città di origini antiche ed è famosa in tutto il mondo per le sue ceramiche e per un patrimonio artistico e architettonico ricchissimo, insignito nel 2002 del titolo di Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO.

Dal 1700 la tradizione di allestire il presepe è documentato. Pare addirittura che si tenesse una sorta di gara. Una volta allestita il presepe si facevano entrare nelle abitazioni i passanti ed estranei ai quali veniva poi chiesto un giudizio ed un confronto con gli altri presepi. Alla fine di questa gara bisognava stabilire quale fosse il presepe più bello ed originale. 

Dall’Ottocento i presepi, contrariamente alla più diffusa tradizione che prevedeva l’uso di materiali vari per la creazione delle figurine dei pastori, sono realizzati interamente in terracotta e rappresentano una cornice alla Natività, con scene di vita contadina e pastorale animate da personaggi tipici di quella civiltà. Alcuni sono realizzati in ceramica ma si trovano anche presepi originali. I presepi sono molto legati alla storia del comune siciliano e alcuni sono permanenti. Nella calda atmosfera natalizia il centro storico di Caltagirone ospita, oltre a numerosi presepi artistici, anche il presepe vivente. 

Le meraviglie dell’arte Barocca regalano un fascino particolare alla rappresentazione della natività. Ogni anno nella città calatina vengono allestiti numerosi presepi artistici ed è possibile visitare anche il presepe monumentale più grande d’Italia, oltre 400 mq di presepe allestito in stile siciliano con oltre 300 personaggi in terracotta animata, montagne, ruscelli d'acqua, case. Gli artigiani ceramisti del luogo si adoperano per costruire statuine, anche animate, allestire “Presepi artistici unici e trasformando Caltagirone in una “città dei presepi”. 

A differenza di quello napoletano, il presepe di Caltagirone è meno borghese e mette in scena soprattutto i valori della civiltà contadina. I Presepi di Caltagirone sono segno della profonda religiosità popolare e della sapienza artigianale di questa città. In effetti non si rifanno ad un contesto sfarzoso, come in quelli napoletani, ma raffigurano con grande semplicità ed una minuziosa cura dei particolari scene di vita popolare. In maiolica policroma o in semplice terracotta, di gusto tradizionale o in stile contemporaneo di questa città nota in tutto il mondo per la sua ceramica.